Regime forfetario: nuovi limiti

Nuovo limite di accesso e permanenza al regime forfetario con effetto già dal 2022.

Regime forfetario con nuovi limiti. La legge di bilancio 2023 ha introdotto due nuovi limiti di accesso e permanenza nel regime forfetario , innalza il limite di accesso e permanenza al regime suddetto da 65mila a 85mila euro. Per accedere, con decorrenza dal 1° gennaio 2023, al regime ad imposta sostitutiva sarà necessario non aver superato, già nell’anno 2022, il nuovo e più elevato limite dei ricavi e compensi fissato ora a 85.000 euro (con ragguaglio su base annua).

Da ciò ne discende, che i soggetti già in regime forfetario nel 2022 resteranno tali anche nel 2023 a patto di non aver conseguito ricavi o compensi di importo superiore al nuovo limite di 85.000 euro. Il nuovo limite antielusione di euro 100.000, introdotto sempre dalla legge di bilancio 2023, al superamento del quale si fuoriesce con effetto immediato dal regime si applicherà invece solo a decorrere dal 2023.